Forse irrealizzabile! Da Fantascienza!!!

  • Auteur du sujet
17 Sep 2004 08:25 #7292 par
Se ne era già parlato e riporto solo il tema.
Per coloro che hanno dirette seterne sarebbe molto bello e comodo utilizzare il sistema Mb anche fuori magari (potendolo fare) con connessione a internet (o semplicemente da uno studio all'altro anche in sede) splittando la regia da una sede all'altra dando così la possibilità di interagire fra le macchine. Questa sarebbe una vera e propria evoluzione in quanto permetterebbe (fantascenza) addirittura ai vari studi di potersi connettere fra di loro. Cercate di seguire lo schema e capirete l'estremo passo avanti che permetterebbe... Anche collaborazioni fra le radio del circuito MB...

Esempio pratico:
A= macchina master di uscita
B= studio 1
C= studio 2
D= Streaming internet


Il pc A è quello di messa in onda e da lui esce tutto.
Alle ore 08.00 devo splittarlo per dare la linea al pc B il quale pone il pc A in line ext1 in automatico prelevando il suo segnale. Il pc A rimane il master di messa in onda e il pc B partendo permette l'uscita dello studio all'ingresso del pc A.
Alle 08.15 quando devo dare la pubblicità il pc A segnala al pc B in blinking l'evento a video e il pc B terminata la canzone o l'evento ridà la linea al pc A in attesa di riaverla.

Così fino alle ore 13.00 quando tocca allo studio C andare in onda con lo stesso criterio.

Adirittura si può immaginare di potersi collegare anche con un ipotetico studio di un'altra radio via internet...

Esempio:
Alle ore 17.00 le classifiche di Radio XXX in diretta.
Il pc A si collega con lo streaming di Radio XXX. Quando Radio XXX passa alla sua pubblicità il pc A viene posto il splittaggioe al termine torna a collegarsi fino a fine evento.


Ora divesri sono i problemi da risolvere per rendere possibile questa cosa.

1) La multi gestione di un ingresso solo a diversi segnali audio

2) L'implementazione nel programma di 3 bottoni anche piccoli a video a modello semaforino (verde regolare in onda) (giallo in pubblicità) (rosso fuori onda (ion onda lo studio principale))

3) La gestione e il riconoscimento dei segnali da studio a studio

4) Il collaudo in internet della cosa e il calcolo dei suoi ritardi... (in media con una buona connessione ADSL i ritardi si aggirano fra i 7 e i 15 secondi)

5) L'obbligo di avere tutti lo stesso programma di sincronizzazione oraria da internet (tipo atomic clock)

6) la possibilità di utilizzare i brani come tamponi nei programmi in cui c'è la pubblicità per splittare....

7) Altri ed eventuali

_____________________________________________

Alternativa valida e collaudata:
Utilizzare un MBRECORDER per registrare l'eventuale programma da streming e poi utilizzarlo in diretta anche semplicemente con uno scarto di 10 secondi realizzando una diretta differita... Sicuramente sarebbe una buona soluzione valida!

Problemi da risolvere:

1) Dare la possibilità a MBrecorder di riconoscere dei suoi "bit" interni anche via internet o rete per far partire eventuali registrazioni a distanza.

Utilita? Tantissime!

La possibilità di registrare dirette esterne e riprodurle quando si desidera o in simil diretta-
La possibilità di salvare degli eventi e riproporli quando desiderato-
L'utilizzo NETWORK potendo registrare dei programmi esterni e riprodurli all'orario desiderato senza pubblicità-
La possibilità di produrre da uno studio esterno dei programmi via ponte (tipo mediaset o rai) e di poterli registrare in sede correttamente per poi riprodurli quando necessario.

_____________________________________________
Le possibilità di utilizzo risulterebbero essere veramente molte e con meno problemi e di impatto e di modifica al programma MBstudio che già molte funzioni e calcoli deve fare, infatti basterebbe a questo punto utilizzare un recorder per registrare i programmi e un mbstudio per metterli in onda.

C'è una cosa da chiedere però a Maurizio, un vero e proprio sforzo... Essendo che sarebbero solo le radio (fortunatamente) munite già di programmi MB a poter utilizzare questo sistema di dare loro la possibilità eventuale di utilizzare un MBRECORDER versione EVENT però free cioè libera a tutte le radio del gruppo MB.

Questo permetterebbe alle radio ampia "sperimentazione", utilizzo, implementazione e non solo.... Essendo che la versione EVENT (nome a caso) funziona solo riconoscendo i bit di MB da altri non potrebbe essere assolutamente utilizzata. In questo caso non graverebbe sull'economia sempre più ristretta delle radio e darebbe loro una maggiore possibilità di sviluppo. Inoltre non si andrebbe (come nel nostro caso) a togliere il recorder che salva tutte le giornate per utilizzarlo per questi eventi o dirette.
_____________________________________________


Ora chiedo scusa per essermi dilungato ma credo che fosse necessario essere il più chiaro possibile per esporre questo progetto.

In attesa di commenti auguro a tutti buon lavoro.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
17 Sep 2004 10:04 - 17 Sep 2004 10:20 #7293 par LuK
Réponse de LuK sur le sujet Re: Forse irrealizzabile! Da Fantascienza!!!
Premesso che la mia piccola Web-Radio poco si avvarrebbe di una tale "rivoluzione", trovo comunque l'idea di T.I.R. molto interessante e ben argomentata, quindi l'appoggio con l'unica riserva di dovermi rileggere un paio di volte la proposta per capirne a pieno la logica.  ;)  Cmq... complimenti a T.I.R. Ora aspettiamo solo che Maurizio ci spieghi le problematiche tecniche (sicuramente non poche) che l'implementazione di tali funzioni comporterebbe.  :)
Dernière édition: 17 Sep 2004 10:20 par .

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

  • Auteur du sujet
17 Sep 2004 10:36 #7295 par
Ti ringrazio per l'appoggio! Non me lo aspettavo!!!
Penso che comunque potrebbe tornare utile anche alla tua radio e ti spiego il perchè...

Se una radio decidesse di proporre un programma (e ne basterebbe uno per qualche radio nemmeno tutte!) da lasciare free ne vedresti gli effetti.

Spiegazione tecnica.
Radio xxx trasmette anche via internet ( oppure non trasmette via internet ma permette a utenti interessati di raggiungere il proprio streaming qualitativamente buono ma non pubblico)

Semplice: Tu puoi prelevare il programma che Radio xxx sta trasmettendo in diretta e tu puoi riproporlo nel corso della giornata a tuo piacere nel palinsesto della tua radio che quindi ne risulterebbe arricchita.....
Capito la logica? Il fatto è che ti permetterebbe di:
1) Sfruttare la tua linea Internet
2) Arricchire la radio di programmi (ma con la tua pubblicità locale)
3) Di poter spaziare su diversi prodotti da poter distribuire nel corso della giornata!
Difficile da spiegare e capire lo so, ma risolte le questioni tedniche credo che potrebbe essere una bella cosa!

Grazie ancora a presto!

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
17 Sep 2004 11:24 #7297 par raimro
Réponse de raimro sur le sujet Re: Forse irrealizzabile! Da Fantascienza!!!
L'idea è buona, anzi ottima, caro Tir. L'unica speranza è che non comporti uno stravolgimento o una riscrittura del codice; il timore è che Maurizio sia costretto a modificare troppe cose del software per poterla inserire.

D'altronde, se non pensiamo in "grande"... ;)

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.057 secondes

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB Studio transforme votre ordinateur en station de radio. Jouez, mixez, superposez automatiquement voix et musique, jingles, publicités, actualités. Il lit les stations de radio Web ou par satellite et télécharge automatiquement des actualités ou des répertoires sur Internet. En plus du lecteur multipiste, il comprend également un extracteur de CD audio. La version PRO intègre également un juke-box automatique de musique via sms et / ou e-mails.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER PRO comprend un enregistreur audio avec programmateur dédié, une transmission Webcast vers n'importe quel serveur Shoutcast, Icecast, la fonction AutoDJ qui vous permet de lire des fichiers aléatoires à partir d'une liste de 4 dossiers, un récepteur URL qui vous permet d'enregistrer n'importe quel flux audio externe ou retransmettez-le à votre serveur (transcodeur), un convertisseur de fichiers audio de / vers n'importe quel format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE est un logiciel de transmission audio \ video en direct d'une station externe vers un studio central. Ce programme utilise n'importe quelle connexion TCPIP. Il est fourni gratuitement avec le programme MB STUDIO PRO.